articolo su DroneZip nell’inserto del Giornale di Vicenza del 31 marzo 2017

DroneZip al lavoro con rilevamenti termici su edifici di valore storico come quello di Palazzo Bonaguro, cercando di individuare problemi sull’intonaco, infiltrazione d’acqua dai tetti, dispersioni termiche, corretto funzionamento delle canne fumarie e mettendo in evidenza l’eventuale presenza di umidità di risalita dal suolo. Le analisi vengono effettuate con la nostra termocamera ad altissima risoluzione termica con una sensibilità che consente di avere una precisione di 0,03 °C. Ciò ci consente di analizzare le parti esterne di qualsiasi tipologia di edificio. Negli edifici vecchi possiamo riconoscerne la struttura muraria per eventuali interventi di restauro, individuarne l’estensione degli ammaloramenti causati dall’umidità. Negli edifici nuovi si può verificare la prestazione energetica della parte esterna, controllarne la corretta posa di eventuali isolamenti termici “a cappotto”, verificarne le dispersioni su pareti esterne e in copertura. Un servizio interessante che possiamo dare è l’individuazione del percorso dei tubi all’interno delle abitazioni.