Tag: DroneZip

Monitoraggio delle tane delle nutrie

DroneZip sperimenta nuovi sistemi di monitoraggio per nutrie

La nutria vive in ambienti umidi dolci o salmastri ad acque ferme o debolmente correnti. I corpi idrici attaccati dalle nutrie sono in genere caratterizzati da abbondante vegetazione, basse altitudini e piccole pendenze delle rive.

Sugli argini e le sponde scava tane costituite da tunnel lunghi circa 1,2-1,8 m. Le tane creano pericolosi punti di infiltrazione dell’acqua che causano il cedimento degli argini.

Le popolazioni di nutria naturalizzate sono da considerarsi fauna selvatica italiana. La nutria NON è elencata fra le specie cacciabili (art. 18, L.157/92). D’altro canto la L. 157/92 prevede la possibilità di effettuare azioni di controllo numerico delle popolazioni selvatiche qualora si rendano responsabili di danni.

Termografia di centrale fotovoltaica

Rilevamento di malfuzionamenti nei pannelli fotovoltaici

DroneZip ha effettuato l’analisi termografica di una centrale fotovoltaica per l’individuazione di pannelli malfunzionanti.

Con la termocamera Avio mod. R500EX-Pro siamo in grado di ispezionare in tempo reale le anomalie presenti sui pannelli fotovoltaici; le anomalie più diffuse sono diodi di by-pass difettosi, celle guaste e problemi di j-box. Controllare periodicamente i pannelli fotovoltaici è necessario per intervenire in modo tempestivo e mantenere sempre efficiente l’impianto.